I requisiti di ordine speciale nello schema di bando-tipo n. 2/2023

Autore:

Premessa

Come ormai noto, l’ANAC ha predisposto lo “Schema di disciplinare di gara” relativo al Bando tipo n. 2/2023: “Procedura aperta per l’affidamento di contratti pubblici di servizi di architettura e ingegneria di importo pari o superiore alle soglie di rilevanza europea di cui all’articolo 14 del decreto legislativo 31 marzo 2023, n. 36 con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo”.

Il Disciplinare tipo è destinato quindi ad applicarsi alle procedure aperte aventi ad oggetto l’affidamento di contratti pubblici di servizi di ingegneria e architettura nei settori ordinari di importo pari o superiore alle soglie di rilevanza europea, con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo.

CONTINUA A LEGGERE….

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *