Il principio del risultato quale elemento innovativo e centrale nel nuovo codice

A cura di Salvio Biancardi

14 Maggio 2024
Scarica PDF Stampa
Modifica zoom
100%

Il principio del risultato costituisce criterio prioritario per l’esercizio del potere discrezionale e per l’individuazione della regola del caso concreto, traducendosi nel dovere degli enti committenti di ispirare le loro scelte discrezionali più al raggiungimento del risultato sostanziale che a una lettura meramente formale della norma da applicare.

Sulla base del citato principio il T.A.R. Napoli, nella sentenza n. 2959 del 6 maggio 2024, ha risolto la questione controversa sottoposta.

CONTINUA A LEGGERE….

Salvio Biancardi