Non ammesso monetizzare la penale con il fine di aggirare il contratto

A cura di Salvio Biancardi

15 Maggio 2024
Scarica PDF Stampa
Modifica zoom
100%

All’offerente non è consentito di offrire una prestazione impossibile, pur di aggiudicarsi la commessa, salvo monetizzare in termini di penali i propri inadempimenti, poiché ciò andrebbe ad alterare un corretto esplicarsi della dinamica concorrenziale sottesa al procedimento di evidenza pubblica.

Questi sono i contenuti della sentenza del Consiglio di Stato, sez. IV, n. 3739 del 24 aprile 2024

CONTINUA A LEGGERE….

Salvio Biancardi