Ricerca universitaria: tra PNRR e opportunità del Codice dei contratti pubblici

A cura di Evarita D’Archivio

24 Maggio 2023
Scarica PDF Stampa
Modifica zoom
100%
Ormai ci siamo, i motori sono accesi e tutti gli enti pubblici stanno entrando o sono già entrati nella fase attuativa dell’ambizioso – e decisivo – Piano nazionale di Ripresa e Resilienza. Tra questi meritano un focus le Università e gli Enti di ricerca che stanno svolgendo un ruolo decisivo nella messa a terra di molti obiettivi declinati nelle diverse Mission. Con questa riflessione si vogliono indagare gli strumenti più inusuali del Codice dei contratti pubblici che si prestano, però, ad un più rapido ed efficiente raggiungimento dei target e degli obiettivi.

Come noto, il PNRR approvato dal Consiglio europeo il 13 luglio 2021, contiene 16 Componenti raggruppate in 6 Missioni diverse:

Missione 1: Digitalizzazione, innovazione, competitività, cultura e turismo

Missione 2: Rivoluzione verde e transizione ecologica

Missione 3: Infrastrutture per una mobilità sostenibile

Missione 4: Istruzione e ricerca

Missione 5: Coesione e inclusione

Missione 6: Salute

CONTINUA A LEGGERE…

Evarita D’Archivio

Tag

Scrivi un commento

Accedi per poter inserire un commento