Accesso civico generalizzato: sempre accessibile la documentazione di gara purché la richiesta sia compatibile con le eccezioni di cui all’art. 5–bis, d.lgs. 33/2013

Autore:

Va accolta l’istanza di accesso civico generalizzato all’interno delle procedure volte all’affidamento di un appalto pubblico, ma è sempre necessario che l’istanza ostensiva non entri in conflitto con le eccezioni all’esercizio del suddetto diritto, enucleate dall’art. 5-bis del d.lgs. 33/2013.

È quanto si ricava dalla lettura della sentenza del Consiglio di Stato del 3 novembre 2022, n. 9567.

Nella sostanza, pare di potersi ricavare che l’esercizio del diritto in questione risulti formalmente ammesso anche nelle procedure d’appalto, ma nella sostanza il diritto risulta fortemente depotenziato, potendo entrare facilmente in frizione con gli altri valori da salvaguardare previsti dalla normativa (interessi pubblici o privati di cui all’art. 5-bis del d.lgs. citato).

La fattispecie esaminata

Nel caso esaminato, un operatore economico chiedeva di accedere all’offerta di altro concorrente.

CONTINUA A LEGGERE….

 

Non sei abbonato?

Clicca qui e contattaci per informazioni o password di prova al servizio

oppure

Chiamaci al numero 0541.628200
dal Lunedì al Venerdì, dalle 8.30 alle 17.30

Trasparenza e accesso (documentale e civico) nel sistema di affidamento e di esecuzione dei contratti pubblici

Trasparenza e accesso (documentale e civico) nel sistema di affidamento e di esecuzione dei contratti pubblici

Trasparenza e accesso documentale nel mondo della contrattualistica pubblica costituiscono due snodi operativi rilevanti e complessi con i quali sono costretti a cimentarsi quotidianamente le stazioni appaltanti e gli operatori economici che operano nei mercati rilevanti ovvero che sono, più semplicemente, coinvolti nelle procedure di affidamento.

Il volume si rivolge dunque a coloro che, per ragioni professionali o di approfondimento scientifico, intendono esaminare gli aspetti maggiormente caratterizzanti circa le modalità di applicazione delle norme in materia di esposizione sui siti web delle stazioni appaltanti di documenti, dati e informazioni attinenti alle operazioni contrattuali pubbliche, nonché le conseguenze provocate dalla violazione di tali norme.

L’approfondimento si estende poi alla delicata materia dell’accesso agli atti dell’operazione contrattuale pubblica che, sempre più frequentemente, costituisce una evoluzione naturale della fase di scelta del contraente (e ora anche dell’esecuzione del contratto), stante la forte propensione al contenzioso che la c.d. evidenza pubblica produce tra coloro che aspirano a divenire contraenti della pubblica amministrazione.

La disciplina dell’accesso ai documenti di gara e della fase di esecuzione del contratto è oggi arricchita dall’istituto dell’accesso civico generalizzato, che merita ormai un ruolo rilevante nel settore dell’evidenza pubblica, dopo il recente intervento di interpretazione estensiva che la giustizia amministrativa ha espresso, chiarendo definitivamente il perimetro di rilevanza dell’istituto, proprio dell’accessibilità totale, integrando il diritto ad una buona amministrazione e concorrendo alla realizzazione di una amministrazione aperta e al servizio del cittadino.

Anche tale profilo viene analizzato nel volume, allo scopo di verificare le differenze e, se sussistenti, le affinità tra gli istituti oggetto del presente studio, onde proporre strumenti operativi utili per il superamento delle criticità connesse con le richieste di accesso documentale e civico, tenendo conto delle significative differenze con gli obblighi di pubblicazione imposti alle stazioni appaltanti dalle norme di settore.

Stefano Toschei 
Consigliere di Stato. Già avvocato del libero foro e avvocato pubblico, magistrato ordinario e magistrato di T.A.R., autore di numerosi scritti in materia di diritto civile e di diritto amministrativo, con particolare riferimento al sistema della prevenzione della corruzione, della trasparenza e della gestione della privacy, nonché al settore della contrattualistica pubblica.

Leggi descrizione
Stefano Toschei, 2022, Maggioli Editore
44.00 €

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *