Appalti pubblici: la tutela del segreto commerciale è solo dell’impresa partecipante alla gara

Autore:

La disciplina di cui all’art. 53 del codice appalti (d.lgs. 50/2016) tutela il know how della ditta partecipante alla gara d’appalto e non delle ditte terze fornitrici.

Lo ha puntualizzato il TAR Veneto tramite sentenza del 27 marzo 2023, n. 386.

La questione esaminata

Una stazione appaltante aveva indetto gara, svolta mediante procedura aperta telematica, per l’affidamento del servizio di pulizia e sanificazione delle sedi dell’ente, con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa in funzione del miglior rapporto qualità/prezzo.

Avevano partecipato alla procedura due operatori.

La ditta seconda classificata aveva presentato domanda di accesso agli atti di gara.

CONTINUA A LEGGERE…

 

Non sei abbonato?

Clicca qui e contattaci per informazioni o password di prova al servizio

oppure

Chiamaci al numero 0541.628200
dal Lunedì al Venerdì, dalle 8.30 alle 17.30

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *