L’offerta economica nello schema di bando-tipo n. 2/2023

Autore:

Premessa

Con riguardo allo “Schema di disciplinare di gara” relativo al Bando tipo n. 2/2023 recentemente divulgato dall’ANAC, e attualmente in consultazione, abbiamo già illustrato, nel nostro precedente contributo, la parte dedicata ai requisiti, da possedere a pena di esclusione, di capacità tecnica-professionale ed economica-finanziaria.

Oggi scegliamo di soffermarci sul tema dell’offerta economica, ricordando a riguardo che, come esplicitato nello stesso incipit relativo all’ambito di applicazione, lo schema in questione recepisce, oltre al nuovo Codice dei contratti pubblici, la l. 21 aprile 2023, n. 49 (“Disposizioni in materia di equo compenso delle prestazioni professionali”) e il D.M. 17 giugno 2016 (c.d. “Decreto Parametri”), così come integrato dall’Allegato I.13 del Codice (“Determinazione dei parametri per la progettazione”).

CONTINUA A LEGGERE….

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *