Codice appalti 2023. Garanzia provvisoria e consorzi di cooperative: nessun automatico diritto alla riduzione del 50%

A cura di Vincenzo Laudani

Vincenzo Laudani 12 Giugno 2024
Scarica PDF Stampa
Modifica zoom
100%

Nel Codice Appalti del 2023 non è previsto alcun automatico diritto alla riduzione dell’importo della garanzia provvisoria per i consorzi di cooperative. Questi ultimi, per avvalersi della riduzione, sono tenuti a dimostrare di avere natura di consorzi ordinario e di essere composti unicamente da PMI, prova che – a parere di chi scrive – non può aversi per via delle differenze strutturali e funzionali dei due soggetti.

Lo afferma il TAR Emilia Romagna (TAR Emilia Romagna, sez. II, 7.6.2024 n. 405) aggiungendo che l’eventuale errore sulla riduzione dovuta per possesso di certificazioni può essere sanata mediante soccorso istruttorio. 

CONTINUA A LEGGERE….

Scrivi un commento

Accedi per poter inserire un commento