Esclusione automatica delle offerte nelle procedure sottosoglia: deve essere espressamente prevista dagli atti di gara

A cura di Vincenzo Laudani

13 Maggio 2024
Scarica PDF Stampa
Modifica zoom
100%

Nel Codice Appalti del 2023 (a differenza di quanto previsto dal Codice Appalti del 2016 e dall’art. 1 c. 3 del d.l. 76/2020) l’esclusione automatica delle offerte opera soltanto laddove sia espressamente prevista dagli atti di gara, non potendo altrimenti operare il meccanismo di eterointegrazione della lex specialis.

Lo ha affermato, in una delle prime pronunce vertenti sul tema, Il TAR Campania (TAR Campania, sez. IV, 8.5.2024 n. 3001).

CONTINUA A LEGGERE….

Vincenzo Laudani