Non basta l’iscrizione al registro della camera di commercio: è necessario dare dimostrazione di aver concretamente svolto l’attività per la quale si è iscritti

A cura di Salvio Biancardi

3 Maggio 2024
Scarica PDF Stampa
Modifica zoom
100%

La previsione nella lex specialis di gara dell’iscrizione, da parte del concorrente, ad un determinato ramo di attività ha la finalità di accertare il concreto ed effettivo svolgimento, da parte dell’operatore economico, di attività, adeguata e direttamente riferibile al servizio da svolgere.

Ciò comporta che non possa essere riconosciuta alcuna rilevanza alla mera iscrizione nel registro delle imprese nell’ambito di un’attività conferente rispetto all’oggetto di gara laddove non sia assistita da adeguata ed effettiva dimostrazione che l’operatore economico abbia concretamente svolto la suddetta attività.

CONTINUA A LEGGERE….

Salvio Biancardi