Trento: in revisione la norma sulla “clausola sociale” negli appalti

Autore:

Si ampliano le tutele a favore dei lavoratori dipendenti dall’impresa “uscente” dall’appalto

L’obiettivo della revisione normativa è di assicurare ai lavoratori che transitano da un’impresa ad un’altra per effetto del subentro di un contratto di appalto il “maturato economico”, cioè la conservazione del trattamento economico in godimento al momento del passaggio; inoltre prevede anche l’obbligo di una consultazione sindacale al fine di assicurare il mantenimento dei livelli occupazionali anche in caso di esuberi, individuando le possibili soluzioni.

Continua a leggere….

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *