Toscana: indicazioni per la gestione delle procedure di gara aperte, ristrette e negoziate

Procedure negoziate

Da aggiudicarsi con il criterio del solo prezzo o con il criterio qualità/prezzo

La Giunta Regionale della Toscana, con al Deliberazione del 3 febbraio 2020, n.105, pubblicata sul BUR n.7 del 12 febbraio 2020, ha fornito indicazioni alle strutture regionali per la gestione delle procedure di gara aperte, ristrette e negoziate da aggiudicarsi con il criterio del solo prezzo o con il criterio qualità/prezzo. Criteri per la nomina dei membri della commissione aggiudicatrice interna in caso di aggiudicazione con il criterio qualità/prezzo.

Documenti collegati

Deliberazione della Giunta Regionale Toscana 3/2/2020 n. 105
Indicazioni alle strutture regionali per la gestione delle procedure di gara aperte, ristrette e negoziate da aggiudicarsi con il criterio del solo prezzo o con il criterio qualità/prezzo. Criteri per la nomina dei membri della commissione aggiudicatrice interna in caso di aggiudicazione con il criterio qualità/prezzo. Revoca D.G.R. 367 del 9 aprile 2018. Ulteriori indicazioni per l’effettuazione dei controlli e per l’applicazione del principio di rotazione degli inviti e degli affidamenti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *