Principio di rotazione

Mar 8 2022

Contratti pubblici - Principio di rotazione - Non occorre venga applicato alle procedure di selezione in cui l’accesso sia assicurato a tutti gli operatori del settore (procedura aperta)- Esigenza di assicurare la par condicio - Deve essere salvaguardata anche con riferimento a quanto può accadere nella fase di valutazione delle offerte o proposte - Mancata predeterminazione di regole oggettive di valutazione o preferenza delle stesse - Può agevolare quell’operatore economico che abbia avuto una precedente specifica esperienza di gestione con la medesima stazione appaltante

Mar 2 2022

Contratti pubblici - Principio di rotazione di cui all’art. 36, comma 1, del d. lgs. 18 aprile 2016, n. 50 - Deve ritenersi che l’applicazione del principio di rotazione degli inviti o degli affidamenti sia limitata alle procedure negoziate - Affidamento o il reinvito al contraente uscente – Carattere eccezionale e con onere motivazionale più stringente - Presupposti - Omogeneità del servizio - Interpretazione